«

»

FIRENZE – Stazione alta velocità

 Il progetto esecutivo è stato sviluppato sulla base della progettazione architettonica di Sir. N. Foster e della progettazione strutturale di ARUP. La Stazione, di dimensioni 500×52 m, ha una parte interrata di profondità 25 m : la progettazione esecutiva ha modificato la tecnologia costruttiva da bottom-up a top-down. La parte fuori terra – alla quale sono sospesi 2 livelli commerciali – è realizzata con archi in Acciaio di luce 172 m. Tra le opere propedeutiche è stato progettato un sottovia idraulico a doppia canna di lunghezza 150 m, da realizzarsi con la tecnica ‘a spinta’ sotto binario.

Documento Pdf