Velodromo di Treviso

Treviso - 1999

Le dimesioni massime del fabbricato sono di 125m di lunghezza. 64.40m di larghezza e circa 17m di altezza fuori terra.

Il sistema principale di sostegno della copertura è formato da due cavalletti in profilo tubolare a sezione variabile, distanziati tra loro sino a formare un arco a tre cerniere a spinta eliminata.

I cavalletti sostengono dal vertice, mediante un tirante in fune ad alta resistenza, una trave sospesa di tipo reticolare spaziale.

Le travi armate secondarie sono collegate alle strutture in c.a. esterne ed appoggiate all’estradosso della trave reticolare longitudinale, sono ordite trasversalmente con interasse di 6m ed hanno una luce libera di circa 30m.

La copertura si appoggia perimetralmente su telai trasversali in c.a. distanziati con lo stesso interasse delle travi secondarie.
Scheda Progetto
Prestazioni eseguite
Progettazione strutturale esecutiva
Committente
CONI
Anno
1999
Superficie
8 000 m2
Importo
10.330.000 €

Photogallery

MJW structures

Progettiamo grandi opere e soluzioni strutturali integrate nello spazio.